Salta al contenuto

Categoria: Agenda

Dopo 27 anni una nuova edizione de “L’illegalità protetta”: un mosaico di scritti, documenti d’archivio e interviste per un ritratto di Rocco Chinnici, padre del pool antimafia

Dopo ventisette anni torna in stampa con una seconda e rinnovata edizione L’illegalità protetta – Le parole e le intuizioni del magistrato che credeva nei giovani, volume che attraverso testi, documenti d’archivio e interviste offre un ritratto di Rocco Chinnici, padre del pool antimafia.

rocco_chinnici_-_illegalit_protetta_-_copertina_low La copertina della pubblicazione, edita da Glifo

IL VOTO SPIEGATO – Dalla mini-plenaria questa settimana il sì alla riduzione dell’Iva su e-book e quotidiani online e allo sviluppo delle reti 5G in Europa, due tra i provvedimenti sostenuti da Caterina Chinnici col proprio voto

Allineare l’aliquota Iva per le pubblicazioni elettroniche a quella ridotta che si applica per le pubblicazioni cartacee. Lo prevede una risoluzione approvata questa settimana a Bruxelles dalla mini-plenaria del Parlamento Europeo e sostenuta da Caterina Chinnici col proprio voto.

25° anniversario della strage di Capaci, il 23 maggio Caterina Chinnici a Catania per la cerimonia promossa dall’Anm

Il 23 maggio Caterina Chinnici sarà al palazzo di giustizia di Catania per il dibattito in ricordo del giudice Giovanni Falcone e delle altre vittime della strage di Capaci, nel 25° anniversario dell’agguato mafioso. L’evento è promosso dalla giunta distrettuale dell’Associazione Nazionale Magistrati. Nel corso della manifestazione, che avrà inizio alle 17, sarà consegnata la coppa della legalità. In chiusura l’esibizione degli studenti del liceo musicale Musco.

IMG_20170523_110128

I fondi europei diretti e le molte chance da cogliere per le professioni: il 22 maggio a Palermo un laboratorio promosso da Caterina Chinnici insieme con gli ordini professionali. Intervengono gli esperti delle camere di commercio italiana di Lione e belgo-italiana di Bruxelles.

Le vie dirette di finanziamento offerte dai programmi dell’UE e i metodi per sfruttarle. Una chance importante anche per il mondo delle professioni, che lunedì mattina (22 maggio) con inizio alle 9 nell’aula magna di Giurisprudenza a Palermo (via Maqueda 172) sarà al centro di un laboratorio intitolato “Sicilia chiama Europa 2.0 – Workshop sulle opportunità offerte dall’Unione Europea: i progetti europei per le professioni tecniche”. L’incontro è organizzato dall’eurodeputata Caterina Chinnici e dal gruppo S&D del Parlamento Europeo in collaborazione con gli ordini degli Ingegneri, degli Architetti e dei Commercialisti di Palermo e con l’ordine regionale dei Geologi.

SICILIA CHIAMA EUROPA definitivo okok